TOXICITEAM :

TOXICITEAM è un progetto parallelo della Band SONORYA. Si formano nell’anno 2003, grazie a Davide Leoni e Francesco Carcano, chitarrista e bassista della band che, nel giro di pochi giorni, reclutano alla batteria Alessandro Tomanin. La formazione si completa in poco tempo, grazie all’inserimento di Marco Pasquariello alla voce. Le intenzioni non sono certo quelle di formare una semplice cover/band, ma bensì di fare musica propria, un progetto consistente e maturo, caratterizzato da sonorità incisive e in costante sperimentazione, con liriche immediate, attente e critiche rispetto alle tematiche e alle problematiche moderne, contaminate dalle esperienze artistiche e di vita, di ognuno dei componenti.

Nel 2008 esce il primo disco "semplici verità" scritto, prodotto, suonato e arrangiato dai Sonorya. Con i brani contenuti nel cd, partecipano e arrivano a vincere grandi manifestazioni e concorsi in tutto il territorio Italiano. Cominciano ad acquisire una certa fama nella provincia milanese,come cover/band che presenta un repertorio che spazia dai Tool ai System Of A Down passando anche dalle sonorità di Audioslave Korn e molti altri. Da gennaio 2005 la scelta di formare, come progetto parallelo, una tribute-band ai System Of A Down.

Grazie all’ ottima sezione ritmica, ai suoni taglienti e avvolgenti, e alla potenza vocale del frontman, in breve tempo vengono reclutati nei migliori club, pub e nelle migliori discoteche di tutta Italia, diventando una tra le migliori tribute band italiane. Dal 2009 entra alla voce, al posto di Marco, il "Tankjan" della situazione, Simone Savogin, una delle voci della band HempHead. Grazie alla forte somiglianza sonora e scenica che mette in mostra, "il Toxiciteam" è una squadra pronta per presentare un vero e proprio spettacolo.